Le Ordinazioni

Inserimento di nuove Ordinazioni nei Tavoli

Una volta selezionato il tavolo su cui assegnare un’ordinazione, basta premere sul pulsante Inserisci e compilare i dati della finestra che si aprirà.

– Inserimento di un Cliente
E’ possibile assegnare un Cliente, allo stesso modo in cui viene inserito in una prenotazione, ovvero semplicemente digitandone il nome nella casella omonima, utilizzando la funzione Cerca, nel caso di un cliente abituale, o infine aggiungendolo come Nuovo.

 

 

– Specificare il numero di Coperti

Inserendo in questa casella il numero di Coperti in quella ordinazione, calcola in automatico il relativo importo in Euro.

 

– Selezione delle Categorie e Pietanze

In questa sezione trovate la lista delle categorie di prodotti disponibili per le comande; per ogni prodotto da inserire nella comanda, basterà cliccare dapprima sulla Categoria (1), per ottenere la lista di Pietanze (2) contenute in quella categoria e infine cliccare sulla Pietanza per inserirla in automatico nell’elenco dei prodotti ordinati (3).

 

Una volta fatto ciò, è possibile cambiare le quantità dei prodotti inseriti semplicemente selezionandoli e digitandone la quantità desiderata nella casella Quantità (4) oppure aumentandola o diminuendola tramite i pulsantini posti a destra della suddetta casella.

 

– Le Aggiunte

In caso di ordinazioni complesse, è possibile agire sulle aggiunte, ovvero gli ingredienti, grazie all’utilizzo del pulsante Aggiungi Ingrediente (1); una volta selezionato il prodotto da modificare e aver premuto l’apposito pulsante, apparirà la finestra per inserire l’Aggiunta inseriti tramite l’apposita funzione del Magazzino.

Una volta selezionato l’ingrediente (2), avrete diverse opzioni: aggiungere ingredienti al prodotto tramite la funzione Con, nel caso di ingredienti non presenti nel prodotto originario; diminuire o aumentare la dose di un ingrediente del prodotto, grazie alle funzioni Poco e Molto; eliminare un ingrediente da un prodotto, utilizzando la funzione Senza (3).

 

Per confermare ogni operazione, occorre cliccare sul pulsante Inserisci (4).
NOTA: non è possibile utilizzare questa procedura nel caso in cui venga selezionata un’altra aggiunta. Verrà visualizzato un messaggio di errore (Questo non è un prodotto).
– Inserimento di eventuali Note
Premendo su Note, si possono scrivere delle note che appariranno sulle comande inviate alle stampanti dei vari reparti.
Basterà scrivere ciò che si desidera e confermare il tutto con il pulsante Inserisci.

– I Gruppi

RistoManager prevede una utilissima funzione per la gestione particolareggiata dell’ordine di servizio delle pietanze verso un determinato tavolo, attraverso la creazione e la gestione dei cosiddetti “Gruppi”.

 

– Creare un Gruppo (Esempio 5.1)

Quando create l’ordinazione, in alto appare già un Gruppo 1, pronto per accogliere i prodotti che andrete ad inserire. Qualora aveste bisogno di creare un nuovo gruppo, come nel caso di pietanze o prodotti da servire dopo altre, o nel caso in cui uno o più clienti vogliano altri prodotti o pietanze, potrete in ogni momento creare un nuovo Gruppo, utilizzando l’apposito pulsante Crea Gruppo, posto al di sotto dell’elenco dei prodotti ordinati.

 

Esempio 5.1

Nell’esempio visualizzato (Esempio. 5.1), dopo aver selezionato la pietanza (1) abbiamo utilizzato il pulsante Crea Gruppo (2) ed essa è stata spostata nel nuovo Gruppo (3).

Può anche accadere che il prodotto per il quale volete creare un nuovo gruppo, si trovi in cima o comunque nella parte alta della Lista delle Pietanze, per cui effettuando la procedura normale di creazione di un nuovo gruppo, si causerebbe lo spostamento di TUTTI i prodotti nel secondo Gruppo; per risolvere questo inconveniente, occorre procedere come segue, a seconda dei casi che possono occorrere:– quando ci sono due soli prodotti nell’ordinazione (esempio 5.2) – questo è il caso più facile da risolvere: basterà infatti selezionare normalmente la pietanza che vorrete spostare (la Giardiniera nell’esempio), procedere nel modo già descritto per creare un nuovo Gruppo (pulsante Crea Gruppo) e selezionare l’ALTRA pietanza (la Bufala dell’esempio);

(immagine A-1/2)

con questa selezionata, ci si dovrà spostare nella sezione Gruppo della finestra delle ordinazioni, per utilizzare il menu a tendina contenente i gruppi creati (Gruppo 1, Gruppo 2 nell’esempio) e selezionare il Gruppo 1, infine utilizzare il pulsante Cambia: avrete così tutte le pietanze nei gruppi corretti;

(immagine B-1/2)

– quando ci sono più di due prodotti (esempio 5.3) – in questo caso, la soluzione consiste in due varianti della precedente, descriveremo qui quella più rapida da effettuare (la seconda cresce di complessità, man mano che aumentano i prodotti ordinati): per evitare inutili complicazioni occorre selezionare l’ultimo prodotto in lista (il panino Bresaola dell’esempio. Vi sembrerà un controsenso, ma vi assicuriamo che è il metodo più semplice); a quel punto, si dovrà creare un nuovo Gruppo e procedere a spostarvi la pietanza desiderata (pizza ai Funghi dell’esempio), infine spostare nuovamente la pietanza spostata all’inizio (Bresaola). (fare esempio 2)

NOTA: per creare un nuovo Gruppo, occorre avere almeno due prodotti differenti nell’ordinazione.

– Spostare prodotti fra gruppi differenti

Ci sono occasioni in cui è necessario spostare una pietanza da un gruppo ad un altro, quando ad esempio un cliente voglia rimandare l’arrivo di una pietanza; in questo caso, basterà selezionare la pietanza in questione, per poi utilizzare la funzione attivata dal pulsante Cambia, dopo avere selezionato dal comodo menu a tendina, il gruppo in cui si vuole spostare quella pietanza.

– Eliminare i Gruppi

Eliminare un intero gruppo non comporta l’eliminazione dei prodotti in esso contenuti, i quali passeranno invece nel gruppo immediatamente precedente nella lista (esempio 5.4).

– Eliminazione di Prodotti

E’ possibile eliminare i prodotti uno alla volta, selezionandoli dalla comanda e poi utilizzando il pulsante Elimina.

– Applicare Sconti sulle Ordinazioni

Specificando la percentuale di Sconto nell’omonima casella, questa verrà applicata sul Totale da Pagare.

NOTA: inserendo o modificando un importo nel Totale da Pagare, viene automaticamente calcolata la percentuale di Sconto.

– Svuotare le Ordinazioni

Qualora si volesse annullare la comanda senza chiudere la finestra, basterà cliccare sul pulsante Svuota per ricominciare da capo.

Per confermare tutta l’Ordinazione, basta cliccare il pulsante Inserisci, mentre per annullare tutta l’operazione, il pulsante Chiudi.

NOTA: le Ordinazioni da palmare vengono trattate nell’apposita sezione dedicata.

 

Modifica di Ordinazioni nei Tavoli

 

Tutte le operazioni appena descritte possono essere effettuate anche durante la Modifica.

 

– Eliminazione di Prodotti e Aggiunte dalle Ordinazioni

E’ sufficiente selezionare il Prodotto o l’Aggiunta da eliminare e premere il pulsante Elimina.

 

Svuotamento dei Tavoli

 

Si può svuotare un tavolo tramite la funzione attivata dal pulsante Svuota nella sezione Ordini della Gestione Tavoli, oppure aprendo un tavolo con comanda (tasto destro del mouse), e utilizzando la voce Svuota Ordine dal menù a tendina che si apre. In entrambi i casi sarà come usare la funzione Chiudi Conto, e gli importi saranno aggiunti alle Statistiche di vendita.

 

Svuotamento di tutti i Tavoli

           

Qualora si vogliano svuotare tutti i tavoli, al fine di liberarli per l’inserimento di nuove ordinazioni, esiste un’apposita funzione attivabile direttamente dalla Mappa Tavoli e senza selezionare alcun tavolo.

 

Stampare le Ordinazioni dei Tavoli

Esistono due modi per inviare le stampe delle comande ai vari reparti: il primo e più immediato consiste nello stampare la comanda nel momento in cui viene creata una nuova ordinazione, mentre il secondo metodo consiste nell’utilizzare la finestra Ordinazioni (clic destro, visualizza Ordine) su un tavolo rosso ovvero occupato e con prodotti in ordinazione; da qui basterà utilizzare il pulsante Invia Comanda.

 

 

NOTA: dalla finestra Ordinazioni si possono stampare singoli prodotti; basterà selezionarli e utilizzare il pulsante Invia Comanda.

Dividere un conto

In RistoMangaer vi è la possibilità di dividere un conto, in modo da poter gestire facilmente quelle situazioni in cui solo alcune persone di un tavolo lo lascino prima degli altri. Per dividere un conto, bisogna innanzitutto avere già presente un’ordinazione per quel tavolo, quindi dalla schermata di modifica dell’ordinazione spuntare la casella Dividi il conto.

Dalla colonna di sinistra (1), selezionare i prodotti che andranno a far parte del nuovo conto, con la possibilità di cercare, come abbiamo già visto, un cliente oppure di lasciare Anonimo il campo.

Dopo aver selezionato il prodotto, cliccare sulla freccia verde (2), per aggiungere il prodotto al nuovo conto così creato (3). Come per i prodotti, è possibile anche specificare come suddividere i coperti.

N.B. La funzione Stampa Conto, stamperà solo il nuovo Conto, ovvero quello contenenti i prodotti “spostati sulla destra”. La stampa dei prodotti rimanenti avverrà comunque quando verrà liberato il tavolo.

La “Modalità Touch”, se attivata, permetterà di inserire i prodotti sfruttando l’eventuale “Touch Screen”.

 

Stampa dello Scontrino di un Tavolo

Gli scontrini possono essere stampati per quei tavoli che risultino occupati, i quali abbiano una colorazione rossa (tavolo con ordinazione in atto) o gialla (tavoli per i quali sia stato chiesto il conto), all’interno della Gestione Tavoli. Basta un clic con il tasto destro del mouse e scegliere Visualizza Ordine  sul tavolo del quale si vuole stampare lo scontrino, per aprire la relativa finestra Ordinazioni, quindi utilizzare il pulsante Stampa Scontrino.

 

Stampare i conti di tavoli uniti

         

La funzione di Stampa presente nella Gestione Tavoli, permette di stampare il conto di due o più tavoli su cui siano presenti delle ordinazioni, in modo da semplificare la chiusura dei conti, qualora siano presenti gruppi di clienti tanto numerosi da occupare più tavoli contemporaneamente.

Per effettuare tale operazione, occorre che siano presenti almeno due tavoli con ordinazioni in corso, in tal caso il pulsante Stampa Unione farà apparire la finestra di Stampa Conto Unico, nella quale sarà presente la Lista Tavoli con ordinazioni da selezionare e aggiungere al Conto Unico dei Tavoli da Stampare.

Una volta inseriti tutti i tavoli del Conto Unico (freccia rossa), avrete il Totale Parziale  a cui si potrà decidere se assegnare uno Sconto  ed avere il Totale da Pagare.

Infine dovrete confermare con il pulsante Stampa Conto (bottone viola indicato dalla freccia verde); verrà inviato l’ordine di stampare uno scontrino con il prezzo di tutti i prodotti di tutte le ordinazioni presenti sui tavoli.

 

Spostamento di Ordinazioni fra Tavoli

RistoManager offre la possibilità di spostare le Ordinazioni da un tavolo ad un altro, utilizzando l’apposita funzione Sposta Ordini, attivabile dal pulsante marrone nella sezione Gestione Ordini

Dopo avere selezionato il tavolo di origine della comanda, il cui nome apparirà già selezionato nella colonna di sinistra “Da Tavolo” :, basterà selezionare il nome del tavolo di destinazione dalla colonna di destra “Al Tavolo”: e premere il pulsante Sposta; il tavolo iniziale assumerà la colorazione verde tipica dei tavoli liberi, mentre il tavolo su cui verrà spostata l’ordinazione, cambierà nella colorazione rossa indicativa dell’avvenuto trasferimento della comanda.

Nell’immagine, stiamo spostando un ordine dal Tavolo 12 al Tavolo 15.

 

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITÀ DEI NOSTRI PROGRAMMI?